» » CANNELLA

CANNELLA

Cannella

 

Ciò che conosciamo con il nome di cannella (o cinnamomo) può identificare piante diverse della famiglia delle Lauraceae, come quella di Ceylon nativa dello Sri Lanka, di color nocciola, più aromatica e pregevole, o la Cassia originaria della Cina, più comune, dall’aspetto rugoso e rossastro, e dall’aroma più aspro. E’ una spezia dal gusto dolce e pungente insieme, disponibile sia in forma polverizzata che in piccoli cilindri di corteccia essiccati, che tanto più sono sottili tanto più sono di qualità.
I bastoncini sono da preferire alla polvere, laddove la preparazione del piatto lo consente, poiché mantengono più a lungo l’aroma. Ad esempio, in creme e salse possono essere immersi nel liquido durante la cottura e tolti alla fine.
La cannella è una fonte di olio essenziale, costituito per lo più da aldeide cinnaminica. Contiene tannini (sostanze ossidanti) e cumarina, una sostanza moderatamente tossica per reni e fegato. Le sue proprietà terapeutiche sono molte e conosciute già nell’Antico Egitto e dalla civiltà romana.
E’ un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna, e contribuisce a combattere il colesterolo. Ha proprietà stimolanti e digestive, nonché antibatteriche, antisettiche, antimicotiche, tanto da inibire la crescita di batteri e funghi come la Candida, o quelli responsabili di malattie di origine alimentare, quali il batterio Helicobacter Pylori, che si insinua nello stomaco arrecando nausee e forti bruciori.
Secondo recenti studi, sembrerebbe giovare a chi è affetto da diabete di tipo 2 per la presenza di un particolare polifenolo, che avrebbe un’azione simile a quella dell’insulina.
Grazie alle sue proprietà termogeniche, infatti, riduce la glicemia, i trigliceridi e il colesterolo LDL.
Alcune ricerche, inoltre, affermano che l’aroma e il sapore della cannella agiscono come stimolante cognitivo, migliorando la memoria. Proprio per questo motivo, sembrerebbe un ottimo rimedio naturale contro diverse malattie neurodegenerative, tra cui il morbo di Alzheimer. Stimola, infine, il sistema immunitario e risulta essere un buon coadiuvante naturale contro raffreddore, influenza, diarrea, nausea, dolori mestruali, virus intestinali, flatulenza e dispepsia, per l’azione antimicrobica e astringente.
E’ inoltre una buona fonte di manganese, ferro e calcio, nonché di fibre alimentari, per cui può fornire sollievo dalla costipazione.

Tisana contro il mal di gola

Mettete a bollire la quantità d’acqua di una tazza, e scioglietevi dentro 2 cucchiai di miele, 2/3 di cannella in polvere (o un buon quantitativo di cannella grattugiata, se avete quella a pezzi), e una manciata di pepe. Portate tutto ad ebollizione, e bevete come se fosse un buon tè caldo. Il profumo speziato libera velocemente tutte le vie respiratorie, e le proprietà antisettiche della cannella riducono l’infiammazione della gola.

Questa spezia aiuta a combattere la fame nervosa, agendo come leggero tranquillante, ed è quindi un perfetto ingrediente per chi segue diete dimagranti, contribuendo a ridurre la pancia. 100 grammi di cannella contengono 247 kcal, e: 3,99 gr. di proteine, 80,59 gr. di carboidrati, 2,17 gr. di zuccheri, 1,24 gr. di grassi, 53,1 gr. di fibra alimentare, 10 mg. di sodio. Questa sua proprietà ha dato vita a innumerevoli ricette di infusi, tisane e frullati brucia grassi che la annoverano tra gli ingredienti.

Tisana di cannella e alloro

Sembra che le proprietà di queste due spezie agiscano sul sistema digestivo, aiutando il dimagrimento in modo rapido. Far bollire per 15 minuti una stecca di cannella e cinque foglie di alloro in un litro d’acqua. Spegnere il fuoco lasciando raffreddare. Consumare una tazza al giorno a digiuno.
Infuso di cannella, zenzero e tè rosso
Lasciare in infusione per qualche minuto in un litro d’acqua bollente una stecca di cannella, un pezzo di radice di zenzero e due cucchiai di tè rosso.

Frullato di tè verde e cannella

Tre cucchiai di tè verde e mezza stecca di cannella in un litro d’acqua a punto di ebollizione. Lasciare raffreddare e aggiungere un cucchiaio di succo di limone.

Sommario
Titolo
CANNELLA
Descrizione
Ciò che conosciamo con il nome di cannella (o cinnamomo) ha molte proprietà terapeutiche conosciute già nell’Antico Egitto e dalla civiltà romana.

Lascia una risposta