» » L’OLIO DI NEEM

L’OLIO DI NEEM

Olio di Neem

È un olio vegetale di colore rosso dagli innumerevoli usi, adatto agli umani, agli animali e alle piante.
Il suo utilizzo in campo medico ed estetico è conosciuto fin dai tempi remoti, specialmente nei dettami della medicina ayurvedica indiana e nella tradizione popolare. Viene estratto tramite pressatura infatti dai semi e dai frutti di una pianta sempreverde originaria dell’India e della Birmania. Viene venduto per lo più per uso esterno. Non presenta particolari controindicazioni, ma come sempre è la dose che fa il veleno, e quindi utilizzato in grandi quantità può provocare una ipersensibilità della pelle.
———————
Le sue proprietà sono notevoli e varie: è un antivirale, antibatterico, antiparassitario, antisettico e antifungino, e favorisce l’attività del sistema immunitario. È molto utilizzato, per questo, in caso di disturbi e patologie della pelle.
Può essere applicato sulla pelle o i capelli secchi per idratarli, e grazie alla presenza di Vitamina E e di grassi acidi essenziali, ha anche un potere antiossidante. È un utile alleato anche contro le scottature dovute al sole.
Poiché risulta molto potente e concentrato, e il suo odore è molto pungente, spesso viene diluito in oli vegetali più delicati o mescolato a creme naturali di base, o ancora aggiunto ad oli essenziali compatibili con il risultato che si intende ottenere. In particolare, alcune gocce aggiunte al sapone liquido, ne aumentano le proprietà antibatteriche. Aggiunto al bagnoschiuma, lo rende più idratante e antiossidante, per una pelle più morbida ed elastica; miscelato allo shampoo, lo rende efficace in caso di forfora. Miscelato a lavande o saponi intimi, viene utilizzato anche per combattere la candida.
Per il suo potere purificante e la capacità di regolare il sebo della pelle, è anche utile nella cura della psoriasi, acne ed herpes, micosi, pidocchi, nonché nel trattamento rigenerante in caso di cicatrici e smagliature o per rafforzare le unghie. In questi casi viene utilizzato puro sulla zona interessata.
Pochi sanno, infine, che una goccia di olio di Neem tiepido, fatta scivolare all’interno dell’orecchio, può aiutare ad arginare il dolore e l’infiammazione nel caso di otite.
——————-
Per quanto riguarda gli animali, invece, è un antipulci naturale e tiene lontani i parassiti, valida alternativa agli agenti chimici. Utilizzato sia sugli umani che sugli animali, tiene inoltre lontane le zanzare, e nel caso si venga punti, aiuta a lenire prurito e rossore. Aggiunto all’acqua stagnante dei sottovasi, impedisce che si formino le larve.
È un utile alleato anche nella cura della casa: diluito in acqua e spruzzato nell’ambiente o su tappeti, cuscini e coperte prima del lavaggio, tiene lontani gli acari. Nebulizzato invece alla base delle piante in vaso, protegge da insetti, parassiti e funghi.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.